Sistemi VRF

Flusso di refrigerante variabile

sistemi vrf

I sistemi a flusso di refrigerante variabile ( VRF), sono costituiti da unità esterne collocate in genere sui tetti degli edifici e fino a 125 metri di distanza dalle unità interne per un dislivello massimo di 50 metri. Le unità esterne sono collegate mediante tubazioni frigorifere a gruppi di unità interne a espansione diretta, che possono funzionare sia in raffreddamento sia in riscaldamento come pompe di calore.

Le principali caratteristiche di questi impianti sono la flessibilità di funzionamento e modularità, potendo in qualsiasi momento aggiungere nuove unità interne, l'installazione semplice e veloce e l'alto rendimento energetico grazie allo spegnimento centralizzato, all'impostazione delle fasce orarie e dei valori minini e massimi della temperatura impostabili localmente.

Presso Refrigerazioni BZ sono disponibili anche innovativi sistemi VRF con gestione completa dell'impianto di climatizzazione direttamente da internet con programmi gestionali che permette di ottimizzare i contratti di fornitura di energia elettrica.

Share by: